ERIKA CSOMOR - campionessa duatlon
Ungheria
Campionato mondiale di duatlon, medagliata con:
ORO: 2001 - 2004
ARGENTO: 2001 e 2002
Intossicazione alimentare durante il campionato mondiale Nissan Xterra.
Un giorno prima del Campionato Mondiale Nissan Xterra in Maui, Hawai, Erika soffrì di una intossicazione alimentare che le causó vomito e diarrea intensa. Per tutta la notte non potè riposare. Il suo principale problema era nell'assimilazione dei cibi. Prese anche pastiglie per i dolori intestinali, ma servì a ben poco.
Inizio quindi ad utilizzare giornalmente le apparecchiature Lenyo (Lenyo Lux e Lenyo Mobil) per la digestione, rilassamento muscolare, adattamento nella zona orale e preparazione mentale per la competizione. Durante le lunghe ore di costipazione, si applicò continuamente i seguenti programmi:
• Digestione
• Disintossicazione
• Colica
Saltò suo malgrado una gara in programma nell'immediato, ma il giorno seguente, per sua grande sorpresa, riuscì a riacquistare parte delle forze e quindi a gareggiare, arrivando al sesto posto.  
Lei e i suoi compagni di squadra, dopo la sua esperienza positiva con le nostre apparecchiature, utilizzano da quel momento la biorisonanza.

• Comfort,
• Detox,
• Colica.

At earlier competitions when she suffered from severe intestinal problems, Erika would either not appear at the start line or, if she could start, not finish the race. However, to her great surprise, the next morning Erika felt strong enough to compete and finished 6th in the race. Now, not only is she convinced about how effective biresonance-based electromagnetic therapy can be but so are all of her teammates.

Acchilles tendon irritation (tendinitis) of a teammate cyclist during training camp in Tunesia

Erika participated during a training camp in Tunesia. Naturally her Lenyo devices were with her and she could help her teammates by lending them the electromagnetic bioresonance equipment.

A 17 year-old boy from the Hungarian Junior National Cyclist Team suffered from tendonitis of the Achilles tendon and the team chief intended to send him back to Hungary. When Erika heard this, she gave him two treatments with a combined Lenyo Lux and moxibution treatment. The next day the boy could train again and worked well through the entire training camp.

Erika Csomor just has returned from abroad and moved immediately to the training camp of the Hungarian Olympic Team in Tata; her testimony was transmitted by phone.

BEATA RAKONCZAI
HUNGARY

Marathon and long distance runner
Multiple Hungarian Champion (10.000 M, Marathon, Cross Country)

Pre-Menstruation Syndrom (PMS)

Before using Lenyo bioresonance therapy, I was forced to take a two day break per month due to pre-menstrual cramps. Since I began regular use Lenyo Mobil and the Lenyo Lux, those cramps have disappeared plus my regular low-back pain also disappeared.

The following programs were applied regularly:
• Man – it is based on the constitution of the person to determine whether Man or Lady should be used for PMS,
• Urinary Bladder Meridian,
• Muscle,
• Fresh,
• Injury – in case of bruises of other injuries.

My sport-physiologist and teammates were very impressed during the last European Cross Country Championship when I had a very rapid recovery after a fall -- my servere bruises healed so fast that next day I could run again without any restriction due to Lenyo Lux “Injury” program.

Beata Rakonczai

VARGA TAMAS - giocatore di pallanuoto
campione a Barcellona 2003 - campione olimpico ad Atene 2004.
Hungary
Giocatore di pallanuoto (115 presenze nella nazionale ungherese, giocatore nella nazionale under 21 nel 1995, campione del mondo nel 2003, campione olimpico nel 2004)

Budapest, lì 02 Aprile 2003
Riportiamo qui di seguito la testimonianza di questo campione dello sport avuto con l'Istituto Hippocampus-BRT
Infiammazione cronica (più tardi permanente) nella 3° vertebra e 3° disco della regione 9-11 thoracal.

Durante la stagione '96/'97, militava nelle file della PALLANUOTO CATANIA e in quegli anni partecipava alla coppa dei campioni.
" Nel Febbraio del 1997 il continuo malessere alla schiena era insopportabile, la diagnosi medica riscontratami fu una infiammazione della colonna vertebrale nella regione di Th 9-11.
Dopo parecchi mesi di applicazioni senza alcun successo, presso cliniche specialistiche in Italia, consultai la maggiore clinica ortopedica ungherese. Nonostante però i differenti interventi medicali, la mia colonna vertebrale era ancora infiammata. Ero in procinto di essere operato per fissare ed ossificare le tre vertebre, quando mi si presentò, tramite un amico, l'occasione di consultare a Basilea il Dr. Argay, specialista molto rinomato nel campo della fisioterapia e riabilitazione locomotoria. Mi consigliò di iniziare con applicazioni di Biorisonanza e in primo luogo nelle allergie ai cibi, seguite dalla normalizzazione delle irritazioni intestinali, liberando così segmenti infiammati dallo stress. Per tutto questo mi consigliò di contattare l'Istituto Hippocampus-BRT di Budapest, anche perchè lui partecipò già in passato a corsi di Biorisonanza presso lo stesso Istituto.
Il mio rapporto con l'Istituto Hippocampus-BRT iniziò nell'Aprile 1998 con 2-3 cicli di Biorisonanza a settimana.
Ricevetti Shiatsu e altri tipi di massaggi. Dal Prof. Gabor Lednyiczky mi venne praticato una ginnastica speciale, il Qi-Kung. Cambiai alimentazione e iniziai ad assumere integratori alimentari della
GNLD. Nel Settembre 1998 iniziai nuovamente la mia preparazione al campionato per la mia squadra di pallanuoto e dal Marzo 1999 iniziai nuovamente la mia attività agosistica come non mi fosse mai accaduto nulla. La mia vita è cambiata grazie alla Biorisonanza. Utilizzo il Lenyo Mobil al termine di ogni allenamento. Oltre che all'ausilio del Lenyo Lux, che mi aiuta molto per rigenerare il mio corpo esausto dopo un allenamento intensivo, mi è utile anche per prevenire otiti e sinusiti. Il Lenyo mobil è perfetto per ottimizzare la produzione di enzimi nel mio sistema digestivo debole. Aiuta anche a calmare i miei nervi soprattutto prima di una partita importante ".

Enzo A.
Trieste
Il lenyo-lux è efficace nel ridare vigore sessuale,nel restituireforza e leggerezza alle gambe pesanti,nel miglioamento generale dell'organismo.Da adoperare con intensita' bassa i programmi relativi a eliminazione di tossine perchè la quantita' da smatire potrebbe essere eccessiva

Giuseppe C
Siena
Ho acquistato il mese di Dicembre 2010 il Fractal e devo dire che il mio problema di respirazione dovuto a trauma e la cefalea da cui era afflitta mia moglie, considerato anche il breve periodo di tempo di applicazione, hanno avuto entrambi un notevole miglioramento grazie anche alle indicazioni ed alla gentilezza del Sig. Vizzari che ci ha seguito minuziosamente per l'uso della macchina. Ne consiglio l'acquisto perchè nell'ambito familiare è uno strumento che può essere utile a tutti sia persone anziane che giovani e sportivi.

Paola F.
Lugano CH
Stò utilizzando da ca. 2 anni il Lenyo, sono molto contenta dell'acquisto di questo apparecchio, finalmente sono riuscita a risolvere alcune problematiche di salute che avevo da diversi anni. Ho potuto testare  il Lenyo anche su persone scettiche e devo dire che i risultati si sono rivelati sorprendenti. Funziona anche l'applicazione sugli animali. Con la biorisonanza puoi migliore la tua qualità di vita, quindi ne consiglio vivamente l'acquisto.

Francesca V.
Pistoia
Sto utilizzando il Fractal da un paio di settimane e devo dire che sono molto contenta dell'acquisto: grazie ad esso ho risolto i disturbi dell'orecchio (alterazione dell'equilibrio e otalgia)inoltre mi sono passati i disturbi da raffreddamento legati al cambio di stagione. Grazie a questo apparecchio evito di usare antiinfiammatori che oltretutto sono dannosi per lo stomaco. Consiglio senza esitazione questo acquisto alle persone in età matura , perchè gli acciacchi sono sempre dietro l'angolo e se si può fare a meno dell'uso di medicine il nostro fegato sta meglio!

CONTINUA A LEGGERE>>>>
BIOTECH - VAT: IT05716360960 - REA:MI-1897417 - Milano - Italy
EU Area Manager and Distributor of
Hippocampus-BRT Ltd
copyright©2015-2016 - Legal Note
AVVERTENZE LEGALI:
Le informazioni fornite in questo Sito web non intendono sostituirsi né implicitamente né esplicitamente al parere professionale di un medico né a diagnosi, trattamento o prevenzione di qualsivoglia malattia e/o disturbo.

Il Titolare non ha alcun controllo sul contenuto di siti terzi ai quali sia collegato tramite link e non potrà essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno causato da quei contenuti.